Home Cronaca In via di ultimazione i lavori alla Casa della Comunità di Sabaudia....

In via di ultimazione i lavori alla Casa della Comunità di Sabaudia. L’annuncio della Asl

La asl di latina ha annunciato che sono in via di ultimazione i lavori alla casa della Comunità di Sabaudia di via Conte Verde

0

La Asl di Latina ha reso noto che procedono i lavori di ristrutturazione e riqualificazione della struttura sanitaria di via Conte Verde che ospiterà la Casa della Comunità di Sabaudia. Lavori per un importo lavori pari ad euro 582.528,10.

Nella nuova struttura i cittadini di Sabaudia troveranno risposte ai loro bisogni non solo sanitari, ma anche sociali e sociosanitari.

Tanti i servizi/ attività che verranno attivati/ potenziati. Già sono state acquisite importanti tecnologie per gli specialisti ambulatoriali. A partire dal mese di novembre oltre alla cardiologia già presente, saranno attivati ambulatori di pneumologia, diabetologia e oculistica che in collaborazione con i MMG, anche loro prossimamente presenti nella casa di comunità, permetteranno la presa in carico dei pazienti portatori di patologie croniche come il diabete, la BPCO e lo Scompenso cardiaco.

Sarà attivato l’ambulatorio infermieristico e il punto prelievi, che con il PAT, già attivo, assicureranno alla popolazione, un punto di assistenza territoriale ad accesso diretto, h12, dedicato, tra l’altro, al trattamento ed alla gestione di patologie minori (sutura di ferite superficiali, medicazioni, trattamento di sindromi dolorose acute quali odontalgia ecc). La struttura è anche sede di continuità assistenziale (ex guardia medica). Sono già attivi un ambulatorio di ginecologia, un ambulatorio di Medicina Legale, un servizio di radiodiagnostica.

Particolare cura sarà data anche all’accoglienza, alla lettura dei bisogni e alla prevenzione con uno spazio dedicato dove sarà presente uno sportello gestito dalle associazioni di volontariato il PUA sociosanitario e un ambulatorio della prevenzione,
La struttura, inoltre, già ospita il consultorio ed il servizio vaccinazioni che vedranno ampliati i loro spazi. Anche il DSM, già presente con il CSM ed la neuropsichiatria infantile, vedrà potenziata l’attività di quest’ultima.

Queste novità ed altro saranno meglio illustrate durante il Consiglio Comunale del 28 settembre a cui l’Azienda ASL è stata invitata. Parteciperanno il Direttore Sanitario Aziendale, dott. Sergio Parrocchia, e il Direttore del Distretto 2, Dott.ssa Giuseppina Carreca.

Exit mobile version