martedì 4 Ottobre 2022

Lavori al PalaBianchini mai iniziati, Cozzolino attacca: basta scuse

I lavori al PalaBianchini di Latina ancora non sono iniziati. Rischia di aprirsi un’incognita per le tre squadre che utilizzano il palazzetto.

Sul tema è intervenuto il segretario comunale del PD di Latina Alessandro Cozzolino.

“Agosto è finito e i lavori al palazzo dello sport di via dei mille, che dovevano essere completati entro la fine di questo mese, non sono neanche iniziati. Il rischio che la città perda le sue eccellenze sportive, in primis il volley, è più alto che ma”, ha dichiarato il segretario del PD.

Alessandro Cozzolino sottolinea che nonostante le sollecitazione sul tema da parte del PD, l’amministrazione non ha mai fornito risposte.

“Eppure – prosegue – che il palazzetto sarebbe risultato inidoneo a disputare il campionato di super lega di volley lo si sapeva da almeno due anni. Cambiano le amministrazione ma i problemi rimangono. Dopo aver disputato le semifinali scudetto a Frosinone oggi appare sempre più evidente che la città rischia di vedere la top volley dover andare in un’altra città a disputare il campionato di serie A1 di pallavolo. Non ci venissero a raccontare che il problema è la mancanza di fondi. Il problema è la mancanza di progettazione e capacità di cogliere le occasioni, come è stato in passato per i finanziamenti europei, che i nostri amministratori da anni non riescono ad avere”.

“In altre città infatti sono stati costruiti impianti nuovi di zecca, vedi Civitanova o addirittura Cisterna, anche se quest’ultimo deve ancora essere completato”, aggiunge.

Alessandro Cozzolino coglie l’occasione  per sottolineare come un palazzetto agibile è anche un guadagno per l’economia oltre che per lo sport: “Un esempio? A breve partiranno i mondiali di volley, organizzati anche a Roma. Avessimo avuto un Palazzetto con i lavori già realizzati, almeno una nazionale, con tifosi a seguito, avrebbe potuto stabilirsi qui per gli allenamenti e quindi soggiornare nei nostri alberghi, mangiare nei nostri ristoranti e nei nostri bar e quindi dare un po’ di ossigeno alla nostra economia”.

“Un’altra, l’ennesima, occasione persa – conclude -. Nel frattempo rimaniamo in attesa di risposte dall’amministrazione, che finalmente qualcuno si degni di far sapere alla città cosa accadrà?”

La Top Volley Latina ha già comunicato alla Lega Volley che giocherà a Caserta. C’è qualche remota possibilità che possa utilizzare l’impianto di Cisterna, che però deve essere completato.

Per il Latina Calcio a 5 e la Latina Basket le strade sono due: utilizzare il palazzetto con le ordinanze (come lo scorso anno) o cercare una soluzione alternativa al PalaBianchini.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img