Giovanissimi e con un talento innato.

Sono loro i protagonisti della trasmissione “Prodigi- La musica è vita” che andrà in onda mercoledì 13 novembre su Rai1.

Tra questi Laura Sangermano, 14 anni, di Latina.

A neanche un anno e mezzo, ancor prima di iniziare a parlare, Laura già canticchiava.

È stato il nonno, tenore, a incoraggiarla a prendere lezioni di canto. Oggi Laura studia canto lirico al liceo musicale che frequenta e prende anche lezioni private. Inoltre, da due anni studia pianoforte.

I suoi modelli sono Alicia Keys e Beyoncé, ma anche Mina, Giorgia ed Elisa.

Il suo sogno è quello di riuscire a cantare a La Scala di Milano come protagonista in un’opera lirica. Le piacerebbe molto anche andare a Broadway e studiare in qualche prestigiosa scuola musicale americana.

La prima serata sarà dedicata al talento e alla solidarietà in collaborazione con Unicef ed EndemolShine Italy.

Al timone della trasmissione, rinnovata per il quarto anno consecutivo ci saranno  Flavio Insinna, conduttore dello show dalla seconda edizione, e Serena Autieri, già giurata lo scorso anno.

L’`appuntamento con Prodigi  Conduttori della quarta edizione, in onda mercoledì 13 novembre su Rai1, due volti amatissimi dal pubblico: Sul palco, con loro, ci sarà anche la piccola Giulia Golia, “prodigio” del Canto della scorsa edizione che conquistò tutti con la sua Mary Poppins.

A giudicare le esibizioni dei piccoli artisti, tra gli 8 e i 15 anni, ci saranno: Arisa, giudice per il canto, Rossella Brescia e Luciano Cannito per la danza, il Maestro e Goodwill Ambassador dell`Unicef Italia, Peppe Vessicchio per la musica, mentre, nel ruolo di “segretario” speciale della giuria ci sarà Nino Frassica.

Saranno loro ad eleggere i tre finalisti per ogni categoria – musica, danza, canto – mentre il vincitore assoluto, al quale andrà una borsa di studio offerta dall`Unicef Italia e consegnata sul palco dal suo Francesco Samengo, sarà scelto dalla giuria tecnica, composta da cento esperti nel campo delle tre categorie.

In studio, l`orchestra giovanile “Sesto Armonico”, diretta dal Maestro Matteo Parmeggiani, che tra i suoi giovani e valenti elementi ospita anche alcuni musicisti provenienti dalle precedenti edizioni di Prodigi.

Nel corso della trasmissione, inoltre, interverrà anche il vincitore della scorsa edizione, Michele Santaniello, che accompagnerà al piano una delle nove esibizioni.