sabato 28 Gennaio 2023

L’augurio del sindaco di Latina agli studenti che lunedì tornano in aula

L’evento del mese di settembre è, e resta, il ritorno a scuola degli studenti di tutte le età.

Un ritorno problematico, come sempre, per la varie carenze di cui soffre la scuola italiana, cn l’aggravante della pandemia, dalla quale si sta uscendo ma molto lentamente.

In questo clima di incertezza il sindaco di Latina, Damiano Coletta, ha affidato ai social network il suo augurio agli studenti del capoluogo.

Scrive il sindaco: “Lunedì ripartirà l’attività didattica nella maggior parte delle scuole della nostra città. In alcuni istituti è già ripresa nel corso di questa settimana e dalla prossima le lezioni riprenderanno praticamente su tutto il territorio comunale. Sta per iniziare un anno scolastico che dovrebbe segnare il ritorno alla normalità visto che, come tutti ci auguriamo, quest’anno si prevede di far ripartire le attività in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado.

Voglio mandare un enorme in bocca al lupo a tutte e a tutti: bambine e bambini, ragazze e ragazzi, dirigenti, insegnanti, personale non docente, famiglie.

Auguro a tutte e a tutti di poter tornare a vivere la scuola in presenza con serenità ed entusiasmo, di tornare a godere delle relazioni personali, sociali e culturali che la pandemia vi ha sottratto nell’ultimo anno e mezzo. Ne abbiamo bisogno, ne avete bisogno perché la scuola prima di tutto è relazione e confronto.

Oggi vi apprestate a tornare in classe con un’arma in più: i vaccini. È fondamentale utilizzare questo strumento per proteggerci dal Covid, unito ovviamente alle ormai consuete misure come il distanziamento, l’utilizzo della mascherina e l’igienizzazione delle mani.

L’amministrazione comunale ha sempre messo al centro della propria azione le politiche educative e altrettanto faremo nel nostro secondo tempo per Latina. Sosterremo la scuola e le famiglie con cura e attenzione, mettendo sempre al centro le persone. Perché nessuno deve rimanere indietro.

Buona scuola a tutte e a tutti!”

CORRELATI

spot_img
spot_img