mercoledì 28 Settembre 2022

Latina, via Bassianese e via Cozzi presto libere dall’amianto

di Luigi D’Arcangelis – Finalmente, dopo mesi, interrogazioni in Consiglio Comunale ed esposti alla Procura della Repubblica di Latina, Omar Sarubbo, consigliere del Partito Democratico, pare aver ottenuto le risposte che più volte aveva sollecitato sul tema della dismissione dell’amianto presente nei capannoni di Via Bassianese e via Cozzi, che rappresenta un grave rischio per la salute dei residenti e dei cittadini in generale.

“Seppur in forte ritardo – ha affermato Sarubbo – e dopo numerose sollecitazioni, incluso l’esposto, sono state stanziate le somme necessarie perché i lavori cominciassero, e la notizia della loro conclusione vicina non può che essere accolta con favore e soddisfazione. I residenti di via Bassianese e via Cozzi potranno presto essere risarciti del diritto a vivere un ambiente più salubre e sicuro”.

Polemica nei confronti del Comune di Latina, infine, la chiosa del consigliere democratico: “Dopo tante esitazioni, finalmente l’amministrazione si è adoperata per la tutela dell’ambiente e la difesa del diritto alla salute di queste persone”.

CORRELATI

spot_img
spot_img