Latina sul palcoscenico nazionale grazie ai Campionati italiani di tiro al bersaglio subacqueo 2019.

La manifestazione si svolgerà dal 14 al 16 giugno ed è stata organizzata dalla Società Circolo Subacqueo Astrea con il patrocinio morale del Comune di Latina.

L’appuntamento è alla piscina comunale di via dei Mille a Latina.

La manifestazione si aprirà ufficialmente venerdì con la cerimonia di presentazione prevista per le 18:30 presso il Park Hotel di Latina.

Saranno presenti, tra le varie autorità, Carlo Allegrini, responsabile del settore attività subacquee e nuoto pinnato della Fipsas e Domenico Esposito, direttore tecnico della nazionale italiana di Tiro al Bersaglio Subacqeo.

Quattro le specialità: tiro libero, biathlon, super biathlon e staffetta per società.

Oltre 50 gli atleti provenienti da tutta Italia che si daranno battaglia per la conquista dei titoli iridati.

Si inizierà con le gare la mattina del 15 giugno quando sarà in scena il Campionato italiano di tiro libero, seguito dal Campionato italiano di super biathlon, fissato per pomeriggio.

 

Dopodiché, sarà il turno del Campionato italiano di biathlon, in programma per il 16 giugno mattina, e, infine, del Campionato italiano di staffetta per società che avrà inizio alle 13 dello stesso giorno.

I titoli italiani in palio saranno dieci: Tiro Libero Maschile Elite, Tiro Libero Maschile 1^ Categoria, Tiro Libero Femminile, Biathlon Maschile Elite, Biathlon Maschile 1^ Categoria, Biathlon Femminile, Super Biathlon Maschile Elite, Super Biathlon Maschile 1^ Categoria, Super Biathlon Femminile e Staffetta.

Inoltre, la società che, durante i Campionati Italiani, meglio rappresenterà la disciplina, raggiungendo i migliori risultati assoluti con i primi tre atleti in ogni specialità individuale e con il posizionamento ottenuto nella staffetta, si aggiudicherà la Coppa Italia di Tiro al Bersaglio Subacqueo.