Accorciare le distanze anche ai tempi del Coronavirus si può.

Mentre in molti Comuni italiani si è scelto l’Inno di Mameli, a Latina vanno in scena, con video proiettati sul palazzo in pieno centro i grandi classici della musica.

Ci sono gli Abba ma anche De Andrè e ci sono, soprattutto centinaia di persone che si affacciano al balcone e cantano, insieme, quelli che sono a tutti gli effetti degli inni alla gioia.

Utili per combattere la paura ma soprattutto a sentirsi più vicini e meno soli.

Ieri sera, a Latina, grazie ai fratelli Lucchetti una luce di speranza su è accesa.

I video sono diventati virali e tutti, nessuno escluso, chiedono di replicare anche questa sera.