lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

Latina Scalo è pronta per la Festa di San Giuseppe Lavoratore

Torna a Latina Scalo con importanti conferme e interessanti novità la “Festa Patronale di San Giuseppe Lavoratore”. Il comitato parrocchiale ha organizzato due intense giornate piene di attività e intrattenimenti sul piazzale della Chiesa, coinvolgendo associazioni, scuole di danza, palestre e società sportive della zona. Immancabile naturalmente la presenza dello stand gastronomico, allestito dagli instancabili componenti del comitato e arricchito con svariate prelibatezze. Il ricavato della festa, e in particolare della lotteria, servirà a finanziare gli imminenti lavori di ristrutturazione dell’oratorio, destinato a diventare un’importante struttura al servizio dei residenti. Su questo aspetto si è soffermato il Parroco, Don Nello Zimbardi: “Ogni anno mi impegno, e chiedo a tanti di farlo, nell’organizzare questo evento faticoso e complesso. E vi dico che, forse, non sono neanche così bravo a farlo, perché certi doni o ce l’hai o nulla. Però sto con voi e vorrei che voi foste con me, perché anche questa Festa può essere un grande evento di Comunità dove sentirci accompagnati l’uno con l’altro. Grazie a quanti saranno con noi e a quanti ci aiuteranno a realizzare i nostri progetti”. 

Il programma 

Si inizia martedì 30 aprile alle 18 con la Santa Messa, officiata dal vice parroco Don Thomas Shinu. A seguire ci saranno un’esibizione della palestra “Me Lab” e uno spettacolo di danza cubana a cura della Scuola “Elaine Cantillo”. In contemporanea sarà aperto lo stand gastronomico e il servizio ai tavoli, tra l’altro, sarà assicurato dai “Camerieri Speciali” della Cooperativa “Mirability”: una conferma del grande risalto dato ogni anno al sociale e all’inclusione. Gli stessi ragazzi saranno protagonisti di uno spettacolo di Zumba per mettere in mostra una delle loro tante attività. Alle 21 inizierà una serata musicale da non perdere, all’insegna di un esclusivo format di grande successo a livello nazionale: andrà in scena infatti “Riviviamo gli Anni ‘90”, uno Special Party con dj, vocalist, ballerine, mascotte, effetti speciali e tanti gadgets per rivivere le migliori hit di un indimenticabile decennio musicale.

Mercoledì Primo Maggio il programma sarà ancora più ricco e inizierà alle 9 del mattino con un’esibizione dell’Asd Latina Scalo Volley seguita da tornei di minivolley e gare per under 12 e under 13. Subito dopo scatteranno le iscrizioni per la tradizionale biciclettata e le esposizioni a cura di alcuni artigiani del posto. Da evidenziare la Santa Messa delle 10, che culminerà con la benedizione dei partecipanti. Dopo il pranzo, disponibile solo su prenotazione, si ripartirà nel pomeriggio con uno spettacolo di movimento e danza a cura della scuola “Raffaella Di Vincenzo” e a seguire con le esibizioni di “Magia Dance” e della palestra “The Champion”. Grande attesa alle 18 per la Messa solenne e per la Processione lungo le vie di Latina Scalo, accompagnata dalle note della Banda “Rossini”. Il gran finale la sera, prima con lo show di Uccio De Santis, il noto comico pugliese che spopola sui social, e poi con le emozioni assicurate da “Rock Sotto Assedio”, la Vasco Rossi tribute band capace di coinvolgere e affascinare tutti con i capolavori del rocker di Zocca. La festa terminerà alle 23.30 con l’estrazione dei premi della lotteria, come sempre ricchissimi grazie al prezioso sostegno di tanti sponsor.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img