domenica 3 Marzo 2024
spot_img

Latina, ripascimento del litorale fermo. Cirilli: stagione balneare a rischio

di Redazione – L’allarme viene dall’Assessore all’Ambiente e Vicesindaco di Latina, Fabrizio Cirilli: i previsti lavori di ripascimento del litorale del capoluogo pontino sembrano non voler partire, e di nuovo (come già era avvenuto l’anno scorso) a causa di problemi tecnici ed amministrativi dipendenti dalla Regione Lazio, ente responsabile della manutenzione delle spiagge.

“Così come avvenne lo scorso anno – denuncia Cirilli – il rischio è di vedere rinviati a dopo l’estate gli interventi di ripascimento che si sarebbero dovuti realizzare prima dell’inizio dell’imminente stagione balneare. Se ciò dovesse accadere sarebbe un gravissimo danno per il territorio, perché metterebbe a serio rischio un tratto importante della nostra marina, che si troverebbe completamente vulnerabile rispetto alle consuete mareggiate estive”.

Da tali considerazioni, l’appello del responsabile dell’Assessorato all’Ambiente del Comune ai consiglieri regionali ponti, affinchè si attivino per sollecitare una soluzione: “Sento il bisogno di fare un appello ai consiglieri regionali pontini, al fine di prendere coscienza del serio rischio cui il nostro territorio sta andando incontro, e in un’ottica di sinergia istituzionale attivarsi affinchè si possa, seppur già sul filo di lana, sbloccare la situazione e dare inizio ai lavori. Non ho dubbi che ciò avvenga, ma è importante che avvenga subito”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img