Due rapine messe a segno in una manciata di minuti.

Due persone hanno colpito nella zona di via Isonzo, sono entrati in un tabaccaio.

Il commerciante è stato colpito alla testa e poi picchiato mentre i malviventi hanno portato via i soldi.

A Borgo Piave sono entrati in un alimentari ed hanno minacciato con una pistola il titolare riuscendo a farsi consegnare il denaro presente in cassa.

Le indagini sono affidate a carabinieri e polizia.

Il tabaccaio è ricorso alle cure del personale sanitario del 118.