polizia

Un uomo armato di coltello, ieri mattina, ha rapinato il distributore IP di Borgo Isonzo.

Il colpo è stato messo a segno da un malvivente con il viso coperto da una sciarpa e completamente vestito di nero poco prima dell’apertura tanto che il bottino è stato solo di qualche centinaio di euro.

Dopo essersi fatto consegnare i contanti dall’addetto all’area di servizio è fuggito dalla parte posteriore del distributore a piedi e saltando la recinzione.

L’uomo stando le prime ricostruzioni ha agito da solo.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia che stanno seguendo le indagini.