sabato 3 Dicembre 2022

Latina, rapina al supermercato: 34enne rinviata a giudizio

Avrebbe partecipato insieme al 49enne Michele Di Bonito alla rapina nel negozio alimentari in strada Astura, a Borgo Santa Maria, il 23 settembre 2020. Oggi Veronica Anzovino è stata rinviata a giudizio dal giudice per l’udienza preliminare Pierpaolo Bortone. Il complice è già stato condannato in abbreviato a 4 anni e 10 mesi di reclusione.

Il processo per la donna, difesa dall’avvocato Moreno Gullì, inizierà invece l’8 novembre 2022 davanti al secondo collegio del tribunale di Latina. Il suo ruolo, secondo gli investigatori, sarebbe stato quello di autista e di palo. Avrebbe atteso il complice in auto. Di Bonito era entrato nel negozio e, armato di taglierino, si era fatto consegnare l’incasso: 300 euro.

Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img