domenica 25 Settembre 2022

Latina, rapina al Sert dell’ospedale Goretti: condannato a sei anni

Aveva aggredito gli operatori del Sert dell’ospedale Goretti di Latina, lo scorso 18 dicembre, per farsi dare il metadone: è stato condannato a sei anni e ventimila euro di multa.

L’uomo, un 57enne di Latina, si era recato presso presso la sede del Servizio di assistenza per i tossicodipendenti chiedendo di poter avere lo stupefacente. Ne era nata una discussione col personale di servizio ed a quel punto aveva tirato fuori un coltello.

Afferrata la confezione di metadone era fuggito. Naturalmente la sua fuga non era durata molto, visto che poco dopo veniva raggiunto dalla polizia.

L’uomo, tossicodipendente inserito in un progetto terapeutico di sostegno, era comparso una prima volta davanti al gup lo scorso 31 maggio e il suo avvocato aveva chiesto il giudizio con rito abbreviato.

Ieri mattina l’udienza che ha portato ad una condanna molto dura, legata soprattutto all’uso dell’arma contro i medici.

CORRELATI

spot_img
spot_img