mercoledì 28 Settembre 2022

Latina, poco prima di lanciarsi nel vuoto il 63enne era a lavoro alla Bnl

Un uomo amatissimo dai colleghi e da tutte le persone che avevano avuto modo di conoscerlo in banca dove per anni ha lavorato.

Luciano, 63 anni, era infatti funzionario amministrativo della Bnl.

Questa mattina si è lanciato dal palazzo dove ha sede proprio la banca per cui lavorava, vicino alle poste centrali a Latina.

La polizia non avrebbe dubbi, si tratterebbe di suicidio.

Oggi, come sempre, era in ufficio.

All’improvviso si sarebbe allontanato.

E’ salito sul tetto dell’edificio e si è lanciato nel vuoto.

Il suo zainetto è rimasto sulla sua sedia a sottolineare un vuoto che sarà difficile da colmare.

Ma il sostituto procuratore Martina Taglione ha comunque deciso di disporre l’autopsia sul suo corpo.

La morte, infatti, sarebbe avvenuto sul colpo.

 

 

 

 

CORRELATI

spot_img
spot_img