controlli Nas

Controllo amaro per il titolare di un supermercato di Latina quello effettuato congiuntamente dal Sian, Spesal e dalla Asl dopo la segnalazione dei carabinieri del Nucleo antisofisticazione di Latina.

I militari hanno anche impartito prescrizioni correttive per irregolarità igienico-sanitarie dei locali di vendita e di deposito alimenti del supermercato.

Il titolare è stato quindi multato per non aver mantenuto i luoghi di lavoro del personale dipendente, conformi ai requisiti di igiene e sicurezza.

Salata la sanzione amministrativa pari a 4mila euro.