Sono giovani, sono tanti ed hanno molta voglia di fare e di mettersi alla prova.

Sono i giovani della Lega che in provincia di Latina hanno scelto di organizzarsi per continuare a crescere.

Coordinati da Marco Maestri il gruppo, all’insegna anche delle tante adesioni recenti, ha scelto di consolidarsi creando dei dipartimenti capaci di incidetre in modo sempre più costruttivo sul terrirorio.

Lo schema scelto, basato su specifici settori, rispecchia quello della pubblica amministrazione.

I responsabili scelti sono: Manuela Rigato per il dipartimento welfare, pari opportunità, politiche sociali e sanità, Fabio Gallinaro per politiche culturali, sport, eventi e turismo, Luca Palmegiani alle politiche giovanili, scolastiche, smart city e città internazionale, Marco Cervelloni rper l’urbanistica, lavori pubblici, trasporti e mobilità, Gianmarco Sassano ad ambiente, decoro, legalità e sicurezza, respnsabile e Francesca Orlacchio quale responsabile della comunicazione.

Confermati i due vice coordinatori Carlo Piccolo e Andrea Castaldo.

“I ragazzi della Lega Giovani saranno presenti sul territorio comunale con numerose iniziative e manifestazioni, che inizieranno – spiegano – già dalla prossima settimana e dureranno per tutta l’estate, con l’obiettivo ambizioso di coinvolgere tutta la cittadinanza. Nessuno potrà fermare la passione politica di questi giovani volenterosi, nemmeno il caldo”.

La Lega torna a fare politica grazie ai giovani puntando sulla formazione e la crescita di un vivaio sempre più qualificato e determinato a costituire la classe dirigente di domani.