Alcuni esemplari di avifauna, rapaci diurni e notturni, in cura al Centro di Recupero sono stati liberati a Fogliano.

La liberazione rientra nell’ambito delle attività del reparto carabinieri Biodiversità di Fogliano. Come negli anni passati, a fine mese di marzo, erano previste 3 eventi: uno a Frosinone, uno a Tor Caldara e uno appunto a Latina.

“In un momento cosi difficile – hanno spiegato i militari – impossibilitati a muoverci, e soprattutto per salvaguardare il benessere degli animali, la liberazione a Fogliano, nel nostro piccolo, può essere un messaggio di positività, di quanto è meravigliosa la natura e che comunque tutto continua. Quando tutti sono chiusi dentro le mura di un appartamento arriva loro un segnale: il valore del rispetto della natura e della libertà”.