domenica 19 Settembre 2021
spot_img

Latina, la aggredisce e le strappa i vestiti: 24enne rinviato a giudizio

Pedinamenti, richieste insistenti di rapporti sessuali fino all’aggressione fisica e alla tentata violenza sessuale. Un crescendo per mesi, fino al settembre 2018, quando il cittadino indiano, di 24 anni, avrebbe addirittura colpito la donna con pugni al seno, alla pancia e causandole ferite guaribili in 5 giorni.

Oggi, 15 settembre, Karim Ayoub, di origini indiane, è stato rinviato a giudizio, dovrà rispondere di tentata violenza sessuale, stalking e lesioni nei confronti della sua vittima, una ragazza che era diventata per lui una vera ossessione e che non aveva mancato di insultare pesantemente per il suo rifiuto. Era arrivato a bloccarla più volte e a strapparle i vestiti. 

Questa mattina, davanti al giudice per le indagini preliminari del tribunale di Latina, Giorgia Castriota, si è tenuta l’udienza preliminare. Il gup ha fissato il processo al 15 settembre 2022, davanti al terzo collegio del palazzo di giustizia di piazza Bruno Buozzi.

CORRELATI

spot_img
spot_img