sabato 24 Febbraio 2024
spot_img

Latina, insospettabile 23enne arrestato per detenzione e spaccio di droga. In casa e nell’auto hashish e marijuana

Un ragazo di 23 anni, insospettabile, è stato arrestato dalla polizia per detenzione ai fini di spaccio di droga. Gli agenti della squadra volante, impegnati in un posto di controllo hanno fermato un veicolo sospetto all’ingresso di Latina.

Durante il controllo il giovane manifestava particolare insofferenza all’accertamento. Dalla perquisizione è emerso che il ragazzo aveva, nascosto in un pacchetto di sigarette, dell’hashish. Per tale ragione, la perquisizione è stata estesa all’abitazione di residenza del 23enne.

Nella stanza da letto del 23enne è stata quindi trovata altra droga tra hashish e marijuana suddivisa in pezzi confezionati e custoditi in una busta di carta all’interno dell’armadio, oltre ad un bilancino elettronico di precisione funzionante riposto accanto alla droga.

All’interno di un cassetto della scrivania c’ra, inoltre, un rotolo di nastro isolante nero ed un paio di forbici con impugnatura arancio oltre ad una busta in cellophane ritagliata ed una bustina di nylon con apertura ermetica (materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente).

Inoltre, nello stesso armadio venivano  rinvenuti due pacchi  vuoti (con la pubblicità di note ditte di trasporto) intrisi di residui di marijuana, sicuramente utilizzati per il trasporto della droga.

L’esito del narcotestgrammi effettuato da personale del locale Gabinetto di polizia scientifica ha confermato che la droga rinvenuta era del tipo hashish e marijuana rispettivamente del peso lordo totale di 39,127 grammi e di 4,422 grammi.

Il 23enne, su disposizione del sostituto procuratore presso il Tribunale di Latina, Simona Gentile, è agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo che si svolgerà nella mattinata  del 14 novembre.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img