eventi-spaiggia-Sabaudia

Una posizione decisa a fronte di un’amministrazione completamente immobile.

E’ quella assunta della Pro Loco di Latina centro e Lido.

Con un messaggio pubblicato sulla loro pagina facebook, sotto un’immagine a dir poco eloquente, si annuncia l’annullamento di tutti gli eventi della stagione estiva che fanno parte del bando realizzato dal Comune di Latina.

Tra questi c’è anche il Mercatino tradizione italiana che doveva svolgersi questo weekend.

Le catene della burocrazia, i ritardi nelle risposte sembrano essere diventati insopportabili per chi cerca con ogni strumento di dare vita ad un litorale che, grazie all’inerzia del Comune, sta affrontando la stagione estiva a mozzichi e bocconi.

Sulla vicenda è intervenuto anche il portavoce di Fratelli d’Italia a Latina, Gianluca Di Cocco.

“Dopo il mancato ripascimento, una miriade di false promesse e una serie di stop a progetti, ad eventi e graduatorie un po’ così… questa è l’estate dei gialli per i cittadini e i pochi turisti, disorientati tra annullamenti e cambi di programma, e alle prese con una programmazione turistica che fa acqua da tutte le parti. Serve un consiglio comunale, dove chiedere chiarezza. Il sindaco Coletta non può continuare a far finta di nulla e capire come (non) viene gestito il turismo a Latina in questa sfortunata estate 2019. In questo modo si sta uccidendo l’economia e un’intera città”.