martedì 26 Ottobre 2021

Latina, incendio su via Isonzo. Coletta: “Non si esclude matrice dolosa”

Un grosso incendio ha colpito oggi il centro di Latina, da via Isonzo fino all’area confinante con il Mol. Il fumo ha invaso strade e quartieri e le fiamme hanno messo a rischio le abitazioni. E’ stato necessario chiudere via Isonzo e tanti sono stati i disagi.
Il sindaco di Latina, Damiano Coletta, è intervento sui social per rassicurare la popolazione: “Prima di tutto – ha detto – voglio ringraziare i Vigili del fuoco, le squadre di Protezione civile, la Polizia Locale e tutte le forze dell’ordine intervenute per riportare la situazione alla normalità.
Ci sono volute ore ma adesso il rogo appare circoscritto e domato. Ringrazio anche il Prefetto Falco con il quale sono stato in costante contatto telefonico per monitorare la situazione e che ha coordinato un Comitato di sicurezza di emergenza”.
Contestualmente sono state avviate le indagini: “Restiamo in attesa dei riscontri degli investigatori – ha aggiunto il sindaco – sulla natura dell’incendio che non si esclude possa essere di matrice dolosa. Se così fosse, ci troveremmo di fronte a una vera e propria azione criminale che ha messo in pericolo l’incolumità di tante concittadine e concittadini e che va condannata senza se e senza ma”.

CORRELATI

spot_img
spot_img