Si è svolto nei giorni scorsi un incontro tra gli uffici competenti del Comune di Latina e quelli della Regione Lazio riguardante le indicazioni dei nuovi piani di utilizzo dell’arenile.
L’amministrazione guidata dal sindaco Coletta sarebbe già pronta a recepirli.
È stata convocata quindi per giovedì una commissione congiunta, ambiente -urbanistica, sul tema della destagionalizzazione.
I funzionari comunali saranno in commissione per spiegare ai commissari quali sono gli indirizzi dati dalla Regione in materia di destagionalizzazione e montaggio delle strutture amovibili degli stabilimenti balneari.
A chiedere la convocazione della commissione è stata la consigliera delegata alla marina, Maria Grazia Ciolfi, in accordo con i due presidenti Dario Bellini e Celina Mattei.
In commissione sarà proposto anche il tema del plastic free sulle spiagge pontine, in vista di un bando regionale proprio per l’eliminazione della plastica.
La commissione dovrebbe dare indirizzo agli uffici per la partecipazione a tale bando.
“Siamo felici – afferma Ciolfi – che anche la Regione Lazio stia andando verso la strada della limitazione obbligata dell’utilizzo della plastica in particolare verso il Plastic Free per i comuni costieri, per preservare il mare, strada già sostenuta da questa amministrazione attraverso procedure attuate in altri ambiti all’interno dello stesso ente. Ora siamo pronti per estendere l’obiettivo alla marina di Latina“.