arresto droga

Nell’ambito di mirati servizi disposti dal Questore di Latina, e finalizzati al controllo del territorio ed al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti in provincia, ieri sera il personale della sezione antidroga della squadra mobile ha tratto in arresto un ventenne pontino, trovato in possesso di una pistola a tamburo ed alcuni grammi di cocaina.

Sono state inoltre eseguite alcune perquisizioni domiciliari, con l’ausilio di unità cinofile.

Nello specifico, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato, all’interno di un cassetto della cucina, un involucro contenente circa 5 grammi di cocaina, 2 bilancini digitali, nastro isolante e cellophane verosimilmente utilizzati per il confezionamento della sostanza stupefacente.

Nella camera da letto, occultata in un pouf, una pistola a tamburo di colore nero, priva di cartucce, calibro 7.65 mm perfettamente funzionante, priva di qualsiasi matricola utile alla sua identificazione, per la quale saranno effettuati i conseguenti accertamenti balistici.

L’arrestato, ultimate le formalità di rito, è stato associato presso la locale casa circondariale a disposizione dell’autorità giudiziaria.