giovedì 25 Aprile 2024
spot_img

Latina, il sindaco Coletta firma l’ordinanza. Mascherina obbligatoria h24 e multe ai trasgressori

E’ il capoluogo di provincia a staccare la prima ordinanza a seguito della riunione svolta in prefettura in cui si è stabilito un’inasprimento delle misure di protezione e prevenzione della diffusione del Civid 19 sul territorio.

Il sindaco di Latina ha infatti firmato l’atto con cui si dispone, fino al 15 ottobre e salvo nuove proroghe, l’obbligo, a chiunque, di indossare correttamente il dispositivo di protezione individuale (mascherina facciale) su tutto il territorio comunale e senza distinzioni di orari, su tutte le aree pubbliche e/o aperte al pubblico ove non sia possibile garantire il rispetto delle norme sul distanziamento sociale.

Unica eccezione per i minori al di sotto dei 6 anni nonché per i soggetti che presentino forme di incompatibilità certificata con l’uso continuativo della mascherina.

La decisione è stata concordata all’interno del tavolo della sicurezza con il prefetto, Maurizio Falco, con il presidente della Provincia, Carlo Medici, e con il direttore generale della Asl, Giorgio Casati.

Si provvederà inoltre ad aumentare i controlli e per i trasgressori è prevista una multa pari a 100 euro.

 

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img