sabato 1 Ottobre 2022

Latina, i bimbi del dodicesimo fanno festa con gli alberi

Anche quest’anno al dodicesimo istituto comprensivo di B.go Faiti a Latina, diretto dalla Marina Aramini, la Festa degli Alberi è molto sentita.

Le iniziative erano inserite nel progetto “Ecoschools” per il quale questo Istituto ha già ottenuto negli anni passati la bandiera verde.

Ogni anno questa ricorrenza viene celebrata con attività che coinvolgono,oltre agli alunni, l’intero personale  e i genitori  dei bambini dei vari plessi e di ogni ordine di scuola. Ieri, 21 novembre, e’ stata lo volta delle scuole dei plessi di borgo Grappa, di borgo Isonzo e di borgo S. Michele.

A Grappa gli alunni hanno realizzato “l’albero dei pensieri” intorno al quale hanno cantato e recitato poesie.

Ad Isonzo si è svolta una manifestazione in concerto tra la scuola, la parrocchia e il Centro sociale durante la quale è stato piantumato un albero di mimosa nel prato antistante la chiesa. Successivamente i “nonni” del Centro Sociale, tra l’ammirazione dei ragazzi, hanno potato gli alberi di ulivo che si trovano nel giardino della scuola.

Non meno coinvolgenti ed emozionanti i canti e le drammatizzazioni che si sono tenute nel cortile della scuola a San Michele.

A Borgo Faiti alle 10,30 le alunne e gli alunni dei due ordini di scuola si sono radunate intorno all’aula verde (la serra) e tra canti e drammatizzazioni verranno messi a dimora, nel giardino, vari alberelli, donati dal comune di Latina, mentre all’interno della serra sono state interrate piantine di verdure varie. La serra, per l’occasione è stata preparata da un gruppo di genitori, sempre disponibili alle esigenze della scuola.

Festeggiare gli alberi intorno alla serra, ha per questa scuola un significato che va oltre la stessa manifestazione in quanto la sua costruzione della  e la sua cura, da anni affidata a Michele D’Abundo (Funzione Strumentale al disagio), e’ un punto di forza dei vari progetti finalizzati all’inclusione di tutti gli alunni, soprattutto di quelli con svantaggi.

E allora buona Festa degli Alberi a tutti e dal 12° l’augurio giunge con una strofa di una piccola filastrocca scritta dai nostri bambini

“…gli alberi sono tutti belli / e tra di loro sono fratelli / sono fratelli e sono nostri amici / e se li rispettiamo saremo tutti più felici”

 

CORRELATI

spot_img
spot_img