domenica 25 Settembre 2022

Latina, Fanti: “In maggioranza? Non volto le spalle a Fratelli d’Italia”

Consiglio Comunale di Latina. Il “poltrona mercato” della maggioranza non è ancora finito, anzi come avvertivano dal gruppo di Fratelli d’Italia, il Sindaco Coletta sta ancora provando a fare gola a qualche capo dell’opposizione per tirarlo dalla sua parte.
Questa volta però, ad essere finita alla gogna per delle presunte trattative con la giunta è stata proprio un esponente di Fratelli d’Italia di Latina, Patrizia Fanti che con una nota stampa vuole mettere un punto a ogni diceria. Infatti, per l’ex assessore, le speculazioni sul suo conto rimangono infondate, anzi a dimostrare la sua fedeltà al bene di Latina solo ed esclusivamente con il suo gruppo politico, Fratelli d’Italia, basterebbe passare in rassegna la sua lunga carriera politica.
“Con riferimento alla notizia relativa il supposto passaggio da una parte all’altra ed alla
fantomatica vicinanza a Coletta – spiega la consigliera Fanti – ribadisco la mia completa estraneità ad ogni gioco politico.
Preciso che non intendo essere oggetto di speculazioni infondate ed immeritate.
La mia persona da sempre rappresenta il rispetto per tutti i cittadini.
La mia vita parla da sé e non a caso nel territorio mi è riconosciuto il lavoro per il bene
della città di Latina.
Non posso esentarmi dal fare una benevola considerazione sui miei colleghi di partito e
più precisamente su Celentano capogruppo FdI e sul coordinatore Di Cocco, che hanno colto l’occasione per dimostrare la complicatezza dei ruoli loro assegnati, cadendo nel tranello teso loro rilasciando intempestive dichiarazioni che sono state utilizzate
successivamente, purtroppo a detrimento dell’intero gruppo politico.
Confido nella perspicacia e nelle capacità di lettura dei nostri concittadini meno
sprovveduti di quanto si possa pensare. Anche questa favola sarà consegnata al dimenticatoio”.

CORRELATI

spot_img
spot_img