venerdì 7 Ottobre 2022

Latina: condannato per tentato omicidio, aggredisce un poliziotto per sottrarsi alla cattura e lo manda all’ospedale

Si è svolta ieri un’operazione dei poliziotti della questura di Latina, impegnati nell’arresto il cittadino indiano S.M, 38enne, destinatario di un’ordinanza per la carcerazione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Roma, dovendo scontare la pena di anni 3 di reclusione in ordine ai reati di rapina e tentato omicidio commessi nel 2012 e per i quali venne tratto in arresto dagli uomini della Squadra Mobile di Latina.

Proprio gli agenti della mobile, dopo settimane di ricerche, riuscivano a rintracciarlo proprio a Latina. “Durante le fasi dell’arresto – scrivono alla questura di Latina – il ricercato ha tentato di sottrarsi alla cattura, reagendo nei confronti degli agenti. Nella circostanza uno dei poliziotti ha riportato gravi lesioni alla spalla ed al polso, a seguito delle quali è stato ricoverato presso l’ICOT di Latina, in attesa di essere sottoposto ad intervento chirurgico”.

Per questi motivi l’uomo, in attesa di conoscere la casa di pena alla quale verrà indirizzato, per ora è detenuto presso le camere di sicurezza della questura, ed è stato anche denunciato per resistenza e lesioni a P.U.

Maurizio Bindotti
Maurizio Bindotti, laureato in discipline giuridiche con un master in giornalismo multimediale. Ha avuto diverse esperienze nelle redazioni di media digitali appassionandosi di cronaca.

CORRELATI

spot_img
spot_img