A Latina, lo sblocco delle attività continua. La possibilità di tornare ad usufruire di spazi e parchi diventa realtà.

Il tutto senza dimenticare presidi e misure di sicurezza e sotto la lente dei controlli.

Il sindaco Damiano Coletta ha annunciato quindi che tornerà fruibile dal 7 giugno dal anche Villa Fogliano.

Non si tratterà anche in questo caso di un salto nel passato ma in un passo avanti all’insegna dei controlli che saranno affidati a carabinieri forestali con il supporto degli agenti della polizia locale.

La parola d’ordine resta evitare gli assembramenti e per questo motivo, in attesa di leggere nel dettaglio quali saranno le disposizioni messe a punto, sarà reso fruibili un nuovo parcheggio e sarà vietato sostare vicino all’ingresso e lungo la strada.

Dopo tante sollecitazioni, legate alla ripresa dekle attività dei mercati in città, sarà dato sempre il 7 giugno il via libera anche al mercatino della Memoria.