Latina Calcio 1932, Carlo Pascucci: “determinati per riscattarci dalla scorsa sconfitta”

Carlo-Pascucci
Carlo Pascucci

Reduci dalla pesante sconfitta della scorsa sfida, in cui la formazione di Carlo Pascucci ha incassato ben 4 goal dal Lanusei, i nerazzurri del Latina Calcio tornano in campo nella sfida contro l’Anzio.

Risponde ai giornalisti nella conferenza del pre-partita, Carlo Pascucci: “Abbiamo analizzato tutti gli aspetti negativi della partita scorsa contro il Lanusei, ma anche quelli positivi, poichè siamo abituati a trarre il positivo anche dalle sconfitte. Lo sconforto c’era tra i ragazzi, dopo aver incassato il colpo della sconfitta, ma ho visto sui volti la determinazione già dal primo allenamento dopo la partita, convinti a volersi riscattare.”

L’Anzio Calcio 1924, la prossima sfidante del Latina Calcio, ricopre l’ultimo posto nella classifica parziale della Serie D. Dovrebbe essere quindi un avversario facile per la formazione nerazzurra, ma la scorsa partita contro il Lanusei, che si trova a combattere per i play out proprio come l’Anzio, dimostra che non bisogna sottovalutare nessun avversario. Infatti Carlo Pascucci: “Sicuramente l’Anzio verrà qui per fare una partita dura e di grande concentrazione, per agganciare la possibilità di giocarsi i play out. L’Anzio vorrà sicuramente portare a casa il risultato ma noi vogliamo rifarci subito dalla partita di Lanusei. La squadra ha commentato la partita scorsa come una “sbandata”, un “incidente di percorso” che ci può servire. Lavoriamo comunque sul piano tattico e tecnico senza dar peso a quello psicologico.”

Tutti i giocatori sono a disposizione per il mister Carlo Pascucci, ad eccezione di Danilo Scibilia a causa di una distorsione alla caviglia.

Appuntamento a domenica 15 aprile alle ore 15, dove il Latina Calcio 1932, davanti al suo pubblico, nello Stadio Francioni, cercherà di riscattarsi dalla scorsa partita, affrontando l’Anzio Calcio 1924.

SHARE