Non c’è più tempo per pensare al ko di Terni. Domani infatti il Latina è chiamato al riscatto, alle ore 15 al Francioni, contro il Crotone. Stamattina il tecnico Breda ha parlato in conferenza stampa: “E’ stata una settimana in cui abbiamo lavorato con intensità e con il giusto atteggiamento. Vogliamo dimenticare subito la sconfitta della settimana scorsa, sappiamo che ci troveremo davanti un’ottima formazione che ha due punti in più rispetto a noi, ma che ha dei punti deboli che cercheremo di sfruttare”.

Torna Ghezzal, ma mancheranno lo squalificato Esposito e l’infortunato Ristovski: “Dispiace non avere tutti a disposizione, ma abbiamo una rosa ampia e molto valida, non sono affatto preoccupato”.

Breda sa che questa gara sarà diversa rispetto a quella di Terni: “Il Crotone cercherà di sfruttare le ripartenze, potrebbe avere caratteristiche simili al Bari, ma starà a noi interpretare l’incontro nella maniera corretta”.

Sulle dichiarazioni di Drago, che ha paragonato i nerazzurri all’Avellino, risponde così. “Abbiamo caratteristiche diverse rispetto agli irpini, di certo siamo molto compatti, dando così poca possibilità agli avversari di giocare, pur mantenendo le nostre idee”.

 VOCI DI MERCATO

Chiusura dedicata alle voci di mercato: “Da un po’ di anni abbiamo la fortuna di star fermi con il campionato durante la sessione invernale. Adesso l’attenzione dei ragazzi è sulle sfide che ci attendono da qui alla fine del 2013, anche perchè se vogliono farsi apprezzare, non solo per gennaio, devono fare le prestazioni. Vedo il gruppo concentrato sugli obiettivi di campo e non sul resto”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

diciotto − nove =