martedì 24 Maggio 2022

Latina attende freddo e vento: coltivazioni a rischio

Anche Latina attende l’annunciato freddo dovuto al calo delle temperature. Se il clima di questa mattina è ancora tollerabile, dal pomeriggio sono attesi venti forti, e con essi, temperature in calo. Stanotte si annunciano 3 gradi, ma domani mattina alle 7, i sistemi prevedono zero gradi, fino a un massimo giornaliero di 5 gradi. 

Con temperature così rigide, torna la paura di danni all’agricoltura, già segnata dagli eventi calamitosi di ottobre e novembre. 

“Il forte e repentino abbassamento della temperatura accompagnato da gelate anche in pianura mette a rischio verdure e ortaggi coltivati in pieno campo”, questo’ l’allarme lanciato dalla Coldiretti.

“A preoccupare gli agricoltori – sottolinea la Coldiretti – sono i seri danni per le colture che sono impreparate di fronte al drastico ed improvviso calo della colonnina di mercurio. Nelle produzioni orticole di pieno campo, con temperature a lungo sotto lo zero sono a rischio le coltivazioni invernali in campo come cavoli, verze, cicorie e broccoli. Lo sbalzo termico – conclude la Coldiretti – arriva dopo un 2018 segnato da un andamento climatico anomalo con caldo, siccità alternati a violenti temporali che hanno causato danni di oltre un miliardo e mezzo all’agricoltura”.

Eleonora Spagnolo
Eleonora Spagnolo è parte della redazione di LatinaQuotidiano dal 2014. Qui ha alimentato la sua passione per il giornalismo, l'informazione e il web. Nei suoi studi figurano una laurea in Editoria Multimediale e Nuove Professioni dell'Informazione e un master in Web & Social Media Marketing.

CORRELATI

spot_img
spot_img