Latina in attesa del Gay Pride si organizza e apre le porte di piazza del Popolo a un bacio senza frontiere, senza discriminazioni ed oltre ogni steccato.

Il 14 febbraio, nel giorno di San Valentino, i volontari e le volontarie di Arcigay Roma, Gay Center, Divine Ostia, Arcigay Latina, Unipride Viterbo, Per un Arcigay Castelli Romani e Per un Arcigay anche a Frosinone augureranno un buon San Valentino distribuendo flyer e baci Perugina.

Ad accompagnare la manifestazione lo slogan: “Un bacio è un bacio. In tante città del Lazio per dimostrare che l’amore è di tutti”.

A Latina l’appuntamento è fissato alle 16.30.

Un modo per sottoineare come l’amore non abbia sesso, non conosca confini e possa essere sporcato solo dall’ignoranza e dal pregiudizio.

Ed è proprio il pregiudizio che limita la libertà di noi stessi  dell’altro in un gioco di specchi che, nel nome dell’amore, potrebbe sorprendere i cuori.

Una iniziativa per dire, anche se non dovrebbe essercene alcun bisogno, ci siamo, non siamo diversi, siamo speciali come tutti perchè siamo innamorati.

Per sapere se sarà, tra le diverse candidate, il capoluogo pontino ad ospitare il Gay Pride si dovrà attendere probabilmente la fine di marzo quando il comitato organizzatore scioglierà la riserva e si passerà all’organizzazione dell’evento arcobaleno.