martedì 29 Novembre 2022

Latina Ambiente nomina il liquidatore e ed evita il fallimento

Latina Ambiente evita il fallimento, l’assemblea straordinaria dei soci ha nominato Bernardino Quattrociocchi liquidatore. Il professore era già reggente della società dopo le dimissioni del CdA e del Presidente Massimo Giungarelli in quanto Presidente del collegio dei sindaci, ruolo da cui si è dimesso contestualmente alla sua nomina di liquidatore.

Adesso si va verso il concordato, mentre per quanto riguarda i crediti non riconosciuti e i debiti verso l’Erario, in tutto 24 milioni di euro, la società ha deliberato di proporre una transazione.

La Latina Ambiente, anche se in liquidazione, dovrà comunque continuare a garantire la fornitura del pubblico servizio fino almeno all’espletamento della gara europea così come deliberato dal Consiglio comunale del 12 maggio scorso.

CORRELATI

spot_img
spot_img