lunedì 6 Febbraio 2023

Latina Ambiente, il rinvio della sfiducia al sindaco fa slittare il bilancio. Ma il buco rimane

di Redazione – Il rinvio della sfiducia al sindaco fa slittare anche il consiglio di amministrazione di Latina Ambiente con all’ordine del giorno il bilancio. La riunione è aggiornata a mercoledì prossimo e nel frattempo la società intende continuare il dialogo con il sindaco.

Il problema è che il Comune di Latina, socio di maggioranza di Latina Ambiente, deve alla società 20 milioni di euro, di cui 14 relativi alla Tia. L’azienda adesso batte cassa, soprattutto in vista di una caduta anticipata dell’amministrazione.

Ma chiunque sarà a guidare il Comune di Latina, Di Giorgi o un Commissario prefettizio, si troverà di fronte al buco di Latina Ambiente che rischierà di essere liquidata perché entro il 31 dicembre – data in cui si dovrà estinguere la società per poi affidare il servizio tramite il bando pubblico – sarà impossibile riportare i bilanci in pareggio.

La società però ha promesso di continuare ad assicurare, seppur non ad alti livelli, il servizio di igiene ambientale a patto che il Comune cominci a pagare i debiti.

CORRELATI

spot_img
spot_img