espulsione

Tentato danneggiamento. Per questo reato un uomo di 36 anni, di origini senegalesi,

L’uomo, in Italia senza fissa dimora, era già sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria presso il comando di Latina e del divieto di dimora nel comune di Aprilia.

Il 36enne, senza motivazioni plausibili, questa mattina intorno alle 10:40 è stato bloccato dai carabinieri mentre lanciava pietre contro le vetrate di un supermercato, mandandole in frantumi.

L’uomo è stato trattenuto presso la locale camera di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.