domenica 25 Settembre 2022

L’amore per la poltrona blocca la riforma elettorale

di Francesco Miscioscia – Che fine ha fatto la riforma elettorale, chiodo fisso degli ultimi tre governi? Per Monti era una priorità dichiarata, per Letta il primo dei pensieri e per Renzi un obbligo verso i cittadini. Eppure l’Italicum stagna ancora in Parlamento.

Renzi vorrebbe andare subito alle urne, anche per avere la legittimazione del voto. Un consenso che sa, con i numeri attuali, di poter ottenere andando a votare a marzo. Questo vorrebbe dire però una accelerata brusca all’Italicum, che, come da bozza, prevede l’abolizione del Senato. Proprio a Palazzo Madama la legge è ferma per la seconda lettura. Un po’ come se qualcuno temesse che approvando la legge corresse il rischio di perdere il proprio seggio parlamentare.

Sulla riforma elettorale si basa il patto del nazareno, tra il premier e Berlusconi. Al Cavaliere, però, non piace il premio di maggioranza per la singola lista, anziché per la coalizione, con Forza Italia che traballa pericolosamente al di sotto del 15%.

La prospettiva di giocarsi il terzo e quarto posto con la Lega di quel Salvini che dopo il NO all’euro urla sempre più forte il NO alle immigrazioni per prendersi qualche voto anche al sud, non piace a Berlusconi.

Pertanto se proprio si deve andare al voto, a questo punto, meglio farlo con il sistema proporzionale, con soglia di sbarramento al 4%, autogeneratosi con le modifiche apportate all’anticostituzionale Porcellum. A quel punto per Renzi sarebbe molto difficile ottenere una maggioranza tale da permettergli di governare da solo, ma dovrebbe aprire a coalizioni. A questo punta il leader di Forza Italia.

Il rottamatore, però, nel modo più assoluto non vuole sottoporsi a un’elezione con il Consultellum. Questa situazione porta dunque allo stato di immobilismo in cui versa la riforma del sistema elettorale. Stallo che durerà probabilmente fino ai primi mesi del 2015, quando sarà ormai troppo tardi per preparare un’elezione con l’Italicum.

CORRELATI

spot_img
spot_img