85 anni Sabaudia
Sabaudia

Sabaudia, il suo mare, le dune dorate sono di nuovo protagoniste di un cortometraggio. Questa svolta la perla pontina si trasforma in passerella per l’alta modo grazie alla MAM Maiani Accademia Moda che ha deciso di girare qui alcune scene del corto dal titolo “Il colore dei sogni”.

Obiettivo: presentare i capi della collezione realizzata dell’accademia in un  contesto suggestivo e unico.

In primo piano ci sono due giovani ragazzi di provincia Anna e Marco, che inseguono il sogno della moda, tra timori, incertezze e derisioni dei loro amici.

Fondamentale sarà per loro, durante una visita fatta di nascosto nell‘Atelier Gattinoni, l’incontro a sorpresa con Stefano Dominella e Guillermo Mariotto che gli indicheranno la strada per dare corpo ai loro sogni.

I protagonisti delcorto, patrocinato da Altaroma, dal Comune di Sabaudia e dall’Ente Parco Nazionale del Circeo, sono interpretati da due giovani attori di Latina, Alessandra Persi e Giacomo D’Ambrosio,mentre tutti gli altri personaggi hanno visto la partecipazione sul set di ragazzi e ragazze di Sabaudia e San Felice Circeo.

Il corto, inserito nel calendario ufficiale dell’Alta Moda Italiana di Altaroma, strizza l’occhio alla leggenda della maga Circe e al suo amore per Ulisse, utilizzando il connubio cinema e moda,in una fusione perfetta di due linguaggi visionari e creativi,per sperimentare nascere dalla spuma del mare, solcano una spettacolare passerella di onde inquadrate dall’alto con un drone.

Imponente l’abito di Circe che materializza i sogni dei due giovani: pantaloni in raso, velati da un’ampia gonna in georgette, sotto un corpetto dallo stravagante collo stratificato in panno carta con lavorazione 3d.

Nella sequenza girata nell’Atelier Gattinoni, si possono ammirare alcune creazioni di giovani designer che saranno esposte nella mostra curata da Stefano Dominella “Robotizzati:Esperimenti di Moda” dal 30 ottobre a Roma presso Palazzo Wegil.