Nicola Calandrini
Nicola Calandrini

Sapete da dove viene l’acqua delle Sardellane, quella che disseta Latina e quasi tutta la piana pontina? Dall’Abruzzo, dalle montagne incontaminate della terra degli orse e dei lupi. Vi dico questo perché proprio l’Abruzzo potrebbe far diventare Nicola Calandrini, portavoce provinciale di Fratelli d’Italia, senatore della Repubblica. Lui sarà incollato con il naso sulla tv per leggere i risultati, ma non come fanno i tifosi della Juve per soddisfazione, ma proprio per entrare in gioco. In caso di elezione, che i sondaggi danno per probabile, di Marco Marsilio a presidente della Regione, lui dovrebbe lasciare il Senato e senatore diventa Nicola Calandrini. L’acqua di Abruzzo disseta la piana pontina, sembra un gioco, ma è così. E quanto è vicino l’Abruzzo e…

“E vola, vola, vola, vola, vola
e vola lu pavone,
si tiè lu core bbone
mo fammece arpruvà”

E’ proprio vero, se nevica in Abruzzo beviamo a Latina.