di Redazione – Buona prova della Top Volley che si è aggiudicata per la terza volta il trofeo Aiello battendo la Caffè Aiello Corigliano per 3 set a zero. Blengini ha schierato Sottile in regia a Skirimov opposto, Rossi e Van De Voorde al centro, Rauwerdink e Tailli di banda e Manià libero. Il primo set ha visto i pontino dominare e chiudere sul 18-25. Durante il secondo set Aiello si è ripresa conducendo per larga parte in vantaggio. A questo è seguito il riscatto dei pontini che hanno chiuso vincendo con 21-25. L’ultimo set Ferenciac ha sostituito Skirimov. Partono di nuovo bene i padroni di casa che si sono portati in vantaggio, poi Latina ha recuperato per aggiudicarsi il set e la partita sul punteggio di 21-25.

Soddisfatto del risultato l’allenatore Gianlorenzo Blengini: “Non ho voluto forzare alcune situazioni di atleti che hanno risentito della stanchezza. A due settimane dall’inizio del campionato ho pensato più alla saluti che al risultato, che poi è arrivato ugualmente”. Blengini si è complimentato con Ferenciac e Sottile per la prestazione, ma vuole che la testa dei suoi sia già proiettata alla prossima settimana di allenamenti. Jeroen Rauwerdink si è detto contento della prestazione e ha fatto i complimenti in particolare a Tailli e Ferenciac. Mentre non è entusiasta della sua gara, ma la colpa, dice è tutta della stanchezza accumulata nelle gare precedenti. Della squadra invece ha un’opinione migliore: “Il livello è buono ma sappiamo che dobbiamo migliorarlo in vista dell’inizio del campionato contro Monza”.

*Foto tratta dal sitto www.top-volley.it