Una di quelle storie belle che meritano di essere raccontate. E’ quella di chi ha scelto di intraprendere ed investire a Latina creando imprese e marchi che hanno segnato lo sviluppo e contribuito a scriverne lo sviluppo.

Da sinistra il presidente di Unindustria Latina, Giorgio Klinger e il presidente di Unindustria, Filippo Tortoriello

E’ quella che, grazie al progetto Imprese d’Autore di Unindustria Latina, consente di iniziare un viaggio in cui protagonisti sono non solo la bellezza di luoghi che raccontano il lavoro, le storie di famiglia, la passione che si trasforma in risultato, ma anche la necessità di essere messi a disposizione della comunità.

Gli scatti d’autore sono stati svelati nel corso di una mostra-evento che si è tenuta questo pomeriggio presso la sede di Unindustria Latina, quale momento celebrativo da condividere con le aziende aderenti, le autorità locali e gli stakeholder.

Parte fondamentale del progetto Imprese d’Autore è anche un volume ed una webzine collegati strettamente alla mostra allo scopo di creare una narrazione cartacea e digitale dedicata alle aziende pontine e che permette di entrare nel cuore dell’impresa guidati da un racconto congegnato come vera e propria cultura.

Sia il volume che la comunicazione digitale contengono una raccolta non solo di immagini fotografiche ma anche di interviste e testi raccolti direttamente dalle voci degli imprenditori, per spiegare cosa fanno le imprese concretamente ogni giorno per il territorio, per i clienti e quali sono i loro valori.

Il volume cartaceo riporta la prefazione del presidente di Unindustria Latina Giorgio Klinger e la postfazione del presidente di Unindustria Filippo Tortoriello.

La webzine sarà  visibile da domani on line sul sito di Unindustria.

Unindustria ha voluto dare la possibilità di racchiudere in scatti e parole l’idea e l’azione che trasformano la passione istintiva del fare impresa in un processo produttivo reale. È questo l’obiettivo del progetto voluto da Unindustria: dare la parola ai protagonisti delle imprese, analizzare i problemi che le imprese – dichiara il presidente di Unindustria. Filippo Tortoriello – si trovano ad affrontare nella gestione e nella valorizzazione della propria identità e illustrare ciò che hanno creato. Comprendere tutto questo attraverso gli scatti d’autore proposti, significa comprendere la cultura che ha fatto nascere l’impresa e la fa vivere”.

Obiettivo di questo racconto in formato digitale è quello di trasferire i valori della cultura d’impresa ad un pubblico più vasto di quello normalmente possibile attraverso un volume cartaceo ed una mostra fotografica. Un messaggio che va di gran lunga al di là della giornata inaugurale e della stampa cartacea, e che può facilmente e più efficacemente trasmettere il proprio obiettivo con effetto moltiplicatore.

“Ringrazio le aziende che hanno voluto condividere questo percorso fatto anche di tante emozioni ma anche di tanta realtà. Migliaia di scatti eseguiti per arrivare ad una carrellata di fotografie dominate dall’essenzialità. In questo consistente – dichiara il presidente di Unindustria Latina, Giorgio Klinger –  apparato fotografico riassunto in settanta scatti d’autore firmati dall’artigiano Renato Franceschin, che arricchiscono da oggi  le nuove sale della sede storica dell’Associazione di via Montesanto, ognuno può ritrovare le tracce degli eventi di questo territorio. Un racconto ideale e concreto nel contempo, ma anche l’evidenza di una cultura dell’impresa, con tutti i suoi valori”.