Lbc riporta il Carnevale a Latina. Sembra proprio che dopo due anni la sfilata dei carri in centro si svolgerà. La notizia arriva dal consigliere e presidente della commissione Cultura Fabio D’Achille.

“Riportare la sfilata dei carri allegorici a Latina è un lavoro che dura da due anni e che fra un mese potrebbe vedere i suoi frutti. Si tratta di un obiettivo che l’amministrazione di Latina Bene Comune ha a cuore – ha detto D’Achille – Abbiamo ascoltato la richiesta dei cittadini: la sfilata dei carri è una tradizione a cui la città tiene e noi abbiamo tutta l’intenzione di portare a casa il risultato. Un obiettivo che riteniamo vicino grazie all’ottimo lavoro di squadra che si sta facendo: la stretta collaborazione con gli uffici comunali e con l’assessore alla Cultura Silvio Di Francia sta permettendo tutto questo”.

Speriamo che l’operazione veda i suoi frutti prima di un mese, visto che il Carnevale entra quest’anno il 28 febbraio e si concluderà il 10 marzo. Indipendentemente dal computo dei giorni sarebbe davvero un ritorno gradito alla cittadinanza.

Nei prossimi giorni si terrà una conferenza dei servizi, per far sì che la manifestazione possa svolgersi nel pieno rispetto del quadro normativo e della sicurezza per i cittadini che saranno in piazza a godersi lo spettacolo.

La polemica due anni fa scoppiò perché chi realizzava i carri allegorici non avrebbe presentato la documentazione richiesta per la sicurezza. Per questo la sfilata era stata annullata e l’anno successivo era stato lo stesso. Una decisione che non era piaciuta alle famiglie che da sempre erano accorse in piazza per vedere i grandi personaggi di attualità e politica, delle favole e i simboli della città, sfilare in allegria.