giovedì 8 Dicembre 2022

La Serie B? Credibilità da Lega Pro!

di Francesco Miscioscia Si dice, da più parti e da alcuni anni, che il livello del campionato italiano di serie B si sia notevolmente abbassato. La 37esima giornata di campionato si è conclusa con la festa del Palermo che anticipa il passaggio alla serie A con 5 giornate di anticipo. La stessa giornata, però, ha lasciato profonde cicatrici sulla pelle di molti tifosi pontini accorsi a Castellammare di Stabia per la brutta performance della squadra di Breda costretti a rimontare un 1-0 con una squadra già condannata in Lega Pro. Nel dopo partita, il tecnico del Latina ha commentato “Ci siamo complicati le cose: sapevamo quali insidie ci attendevano ma ci siamo cascati ugualmente. Quando prendi goal la gara si mette in salita, abbiamo concesso troppo all’inizio, per poi farci venire l’ansia…”.

Ora, se analizziamo, come si faceva una volta, ogni singola parola del tecnico viene da farsi delle domande di natura meramente tecnica alle quali ci piacerebbe che qualcuno rispondesse.

Se avessi giocato una schedina del totocalcio alla partita Juve Stabia-Latina, personalmente avrei messo un 2 secco con una giocata stratosferica. Si sa che il calcio riserva sempre delle sorprese, ma se è vero che le Vespe erano già da un pezzo retrocesse è altrettanto vero che non avrei potuto non giocarmi una secca con una squadra che ha 40 punti meno del Latina. Capisco che la posizione in classifica del Latina in parte appartiene alla mediocrità di questo campionato, ma ci piace immaginare che la squadra della nostra città faccia di tutto per farci arrivare ad un traguardo che i tifosi non hanno mai sognato. La città merita di avere una ricompensata per l’attaccamento che ha dimostrato per tutto il campionato, merita di non vedersi strappare di dosso una vittoria che era lì a portata di mano e che per “disattenzione”, mettiamola così, ci vede ora rincorrere le nostre dirette concorrenti al traguardo. Perché l’agonia dei tifosi deve prolungarsi con i play-off e perché la squadra dà l’impressione di aver paura di vincere un campionato che era già suo da tempo?

Dateci risposte e concrete e i tifosi continueranno a seguire e incoraggiare la squadra del Latina. Forza leoni il traguardo è vicino!

CORRELATI

spot_img
spot_img