sabato 24 Febbraio 2024
spot_img

La regione Lazio approva il piano dei porti di interesse economico regionale

ROMA – «Con l’adozione in Giunta Regionale della Proposta di Deliberazione Consiliare avente per oggetto l’approvazione dei Piano dei Porti di Interesse Economico Regionale, si raggiunge un passo importante per la definitiva entrata in vigore del principale strumento per la piena valorizzazione delle coste del Lazio in chiave economica, turistica e commerciale, tenendo conto, rispetto il primo Piano fermo dalla sua entrata in vigore nel 1998, della maggiore esigenza di preservare la tutela delle coste e del paesaggio.

Seguendo tale prospettiva, il nuovo Piano dei Porti, del quale si è recentemente conclusa anche la fase di Vas con relativo Parere Motivato, si concentra in particolare sulla portualità destinata alla nautica da diporto, prevedendo nuovi porti/ approdi di dimensioni comprese tra i 300 ed i 500 posti barca, in conformità con gli aspetti ambientali e costieri delle relative aree interessate.

I siti individuati nel piano per la realizzazione di nuove strutture sono ubicati nei comuni di Montalto di Castro, Tarquinia, Ladispoli, Latina (Rio Martino), Terracina, Formia e Ponza, realtà in cui l’economia del mare, nelle sue varie filiere, svolge un ruolo importante sotto il profilo economico ed occupazionale e che, attraverso la previsione di un nuovo sviluppo infrastrutturale, avrà una definitiva affermazione.

Ringrazio il Presidente Rocca e l’intera Giunta Regionale per aver condiviso questo importante percorso per lo sviluppo della portualità della nostra regione».

Lo dichiara Pasquale Ciacciarelli, Assessore Regionale del Lazio.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img