buche strade

Daniela Pesoli – Sos per la via provinciale per Castelforte, da tempo in condizioni di forte dissesto. Lo lanciano i rappresentanti di Fratelli di Italia di Minturno.

“Come esempio lampante – dicono – abbiamo preso un tratto di 50 metri, e ci sono nell’ordine una buca di 3 centimetri, una voragine di 6 centimetri e un tombino segnalato a bordo strada.”

Una situazione ormai invivibile che secondo Fratelli di Italia si presenta lungo tutta la strada, da Fontana Perelli al ponte sul fiume Ausente e nella curva di San Marco.

“Prima ancora di essere attivisti di partito, siamo cittadini – sottolineano i referenti   del partito – e, in quanto tali, chiediamo ufficialmente alla Provincia di intervenire nel più breve tempo possibile, al fine di evitare danni seri all’incolumità di chi percorre questa strada. E pretendiamo che i lavori di sistemazione non siano fatti alla solita maniera, tappando le buche con l’asfalto freddo, ma chiediamo che si dia il via a veri lavori di rifacimento”.

Fratelli di Italia richiama alle sue responsabilità anche l’amministrazione comunale, alla quale viene chiesto, tramite i propri rappresentanti in provincia, di “sollecitare e battere i pugni sul tavolo, al fine di porre fine a questa emergenza”.