domenica 29 Gennaio 2023

La Provincia di Latina commissariata nel 2014

Nel 2014 la Provincia di Latina sarà commissariata, infatti in primavera scadrà il mandato e non si andrà alle elezioni in base alle norme dettate dalla Legge di Stabilità. Insieme a quella di Latina, saranno 51 le province che si andranno ad aggiungere ad altre 20 già commissariate.

Così il Palazzo di Via Costa che ha già visto il Presidente Cusani decadere nei giorni scorsi, nei prossimi mesi vedrà l’ingresso di un Commissario.

Tra le altre Province del Lazio, Roma è già commissariata dal 2012, da quando, cioè, l’ex presidente Nicola Zingaretti ha deciso di correre alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Regionale, mentre Frosinone è commissariata dal 2013.

Le province commissariate ad oggi sono, oltre la Capitale e Frosinone: Ancona, Asti, Avellino, Belluno, Benevento, Biella, Brindisi, Catanzaro, Como, Foggia, Genova, La Spezia, Massa Carrara, Rieti, Taranto,Varese, Vibo Valentia, Vicenza.

Mentre quelle che verranno commissariate a partire dal 2014 sono: Alessandria, Arezzo, Ascoli Piceno, Bari, Barletta Andria Trani, Bergamo, Bologna, Brescia, Chieti, Cosenza, Cremona, Crotone, Cuneo, Fermo, Ferrara, Firenze, Forlì Cesena, Grosseto, Isernia, Latina, Lecce, Lecco, Livorno, Matera, Milano, Modena. Monza e della Brianza, Napoli, Novara, Padova, Parma, Perugia, Pesaro e Urbino, Pescara, Piacenza, Pisa, Pistoia, Potenza, Prato, Reggio Emilia, Rimini, Rovigo, Salerno, Savona, Siena, Sondrio, Teramo, Terni, Torino, Venezia, Verbano Cusio Ossola, Verona.

CORRELATI

spot_img
spot_img