venerdì 2 Dicembre 2022

La prova costume si avvicina ed è moda gluten free! Siamo sicuri che sia anche light?

Torna la rubrica con la nostra esperta nutrizionista e specialista in nutrizione per gli sportivi. Silvia Maria Rocco parla questa volta della dieta gluten free.

Ormai la maledetta prova costume è imminente e si sa che si farebbe di tutto per correre ai ripari! Si provano le diete più strane, ma ultimamente si sente spesso parlare della dieta gluten free utilizzata anche dalle star tipo Victoria Beckam per mantenersi in forma. Allora ecco che tutti si precipitano ad eliminare il glutine dalla loro alimentazione! Ma siamo sicuri che sia una scelta saggia?

Il glutine è una proteina presente nei cereali che nei soggetti sani non causa alcun problema, mentre in soggetti affetti da celiachia provoca seri danni alla mucosa intestinale. Solo nei soggetti in cui è stata diagnosticata la malattia celiachia la terapia alimentare prevede la totale esclusione di glutine! E diciamola tutta! Questi soggetti non è che ne siano proprio felici! Per escludere il glutine dalla nostra alimentazione non basta eliminare i cereali che lo contengono naturalmente, piuttosto il glutine viene utilizzato come legante in molti prodotti da forno ed industriali. Ed ecco che la lista di alimenti da escludere si allarga!

Quello che molto spesso non si sa è che per aumentare la palatabilità dei prodotti gluten free, ossia per renderli più appetibili e saporiti, vengono aggiunti additivi: grassi come oli vegetali e amidi! In questo modo i prodotti gluten free molto spesso sono calorici tanto quanto i prodotti normali, alle volte il loro conto calorico è perfino superiore!

L’unico modo per essere certi della malattia celiaca è consultare un medico. Per tutti coloro che invece pensano che sia possibile recuperare un’invernata di eccessi e sedentarietà in pochi giorni di dieta del momento o dieta fai da te o fame, non mi rimane da dirvi che non fate altro che peggiorare la situazione! L’unico intervento possibile e duraturo è quello sullo stile di vita! Pensateci per l’anno venturo!

CORRELATI

spot_img
spot_img