E’ uno dei tratti più complessi, sotto il profilo dei limiti di velocità che caratterizzano la Pontina.

Si tratta di quello che cade esattamente all’altezza di Castel Romano, poco prima del campo rom, ma in direzione Latina.

Qui i cartelli dei limiti di velocità sono un salto ad ostacoli.

A fronte del passaggio, sancito a marzo dello scorso anno, da 90 a 60 km orari, a questa altezza spuntano anche i limiti a 40 all’ora.

Praticamente la velocità di una tartaruga in letargo.

E proprio qui anche ieri sera è spuntato un autoveloxmobile” che ha immortalato gli automobilisti provenienti da Roma e diretti verso sud.

Per gli automobilisti è stato un continuo di flash interrotti solo dalle frenate improvvise di chi ha tentato di sottrarsi all’odioso, per quanto legittimo, scatto e alla conseguente multa che nelle prossime settimane farà capolino nella cassetta della posta e toglierà, oltre al sono, anche qualche punto dalla patente.