martedì 29 Novembre 2022

La politica vista con altri occhi, a Minturno si insedia il consiglio comunale dei ragazzi

Al via l’avventura politica del consiglio comunale dei ragazzi, in rappresentanza delle tre scuole medie di Minturno, Marina di Minturno e Scauri.

Dopo anni di assenza, oggi il debutto con la cerimonia di insediamento alle 18.30, legittimata dal capogruppo del Pd Matteo Marcaccio e dall’assessore alla cultura Immacolata Nuzzo.

Quindici i consiglieri eletti nelle precedenti consultazioni: Rizzi Gabriele, Brillante Laura, Marsella Kevin, Cinquanta Denis, Ionta Giusy, Mastrantoni Francesco, Poccia Fabio, Pietrantuono Claudia, Clemente Alessandro, Treglia Lucia, Stefanelli Francesco, Romano Raffaele, Daniele Ginevra, Di Russo Maria, Fedele Gianluca.

Proprio come “i grandi”, i più piccoli nomineranno questo pomeriggio il loro sindaco.

Saranno chiamati in causa anche i dirigenti scolastici degli istituti comprensivi, Vincenzo D’Elia e Margherita Diana. Accompagnati dai docenti responsabili, Cristina Cardillo, Catia Casaburi e Anna Pugliese hanno spronato le giovani leve ad un impegno costruttivo per un mondo migliore.

“Il consiglio comunale dei ragazzi – ha detto Matteo Marcaccio, presidente della Commissione cultura e politiche giovanili – è stata la mia prima esperienza politica e perciò ho voluto riproporlo a distanza di 10 anni. Abbiamo deciso di rinnovarlo, puntando sull’idea di educazione civica e di bene comune“.

Scatterà poi il faccia a faccia con gli adulti, dove gli studenti potranno mettere a tavolino idee e suggerimenti.

Francesca De Meo
Laureata in Letteratura, scrittura, editoria all'Università degli Studi di Roma La Sapienza, ha fin da piccola coltivato il sogno di fare del giornalismo una professione seria e attenta alle dinamiche della società.

CORRELATI

spot_img
spot_img