sabato 2 Marzo 2024
spot_img

La politica come vocazione

di Massimo Guida – Papa Francesco nel suo libro “È l’amore che apre gli occhi” parla ai politici latinoamericani rivalutando il ruolo del legislatore e del politico come uno dei lavori che più di tutti ha una vocazione sacrale, perché se esercitato con passione è, per antonomasia, un lavoro al servizio della comunità e del bene comune. Oggi la politica non serve per gestire la cosa pubblica ma serve per dare una visione di Stato in prospettiva. Il lavoro dei politici seri dà i suoi risultati dopo almeno dieci anni.

È una questione generazionale. I politici al di sopra dei 60 anni non potranno mai dirigere uno Stato con una visione proiettata al futuro perché – per l’età che hanno – pensano al qui e ora mentre solo un giovane è proiettato al futuro.

Matteo Renzi, Enrico Letta, Giorgia Meloni, Angelino Alfano. Quattro politici con l’età giusta per governare il Paese, ma che ancora non riescono ad imporsi sull’opinione pubblica come leader carismatici. L’unico che è stato in grado di stimolare fervore politico è stato Renzi con la sua campagna di comunicazione politica incentrata sull’idea di ridare un sogno e un futuro al nostro grande Paese e soprattutto a quelle giovani generazioni di cittadini che non credono e non vedono un futuro con i politici attuali che non tengono conto delle mutazioni che la nostra società ha subito. Hegel, nella Fenomenologia, ricordava che ogni filosofo è un teorico del suo tempo e della sua generazione perché solo una persona che vive a pieno problemi e prospettive del presente può essere in grado di progettare soluzioni adatte allo sviluppo.

Alle nuove generazione di politici dico pensate alla politica come un servizio verso i vostri cari e verso i vostri figli. Donatevi al Paese e in cambio avrete vita eterna, come diceva Atena ad Achille che voleva di essere ricordato come un eroe. Abbiamo dunque bisogno di nuovi eroi in tutti i campi e non più i soliti arrampicatori sociali senza scrupoli che si sono imposti come esempi di vita per troppi anni.

Serve above self – Servire al di sopra di ogni interesse personale. Così diceva Paul Harris il fondatore del Rotary.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img