I Giovani Filarmonici Pontini a Parigi

I Giovani Filarmonici Pontini” diretti dal maestro Stefania Cimino offrono al pubblico in questi giorni una serie di spettacoli racchiusi in un docu-concerto. Si chiama “La Nostra Storia” ed è diviso in più puntate.

Racconta la storia de “I Giovani Filarmonici Pontini”:  si ripercorreranno i momenti più belli dei concerti, alternati a racconti, aneddoti e backstage che faranno rivivere le emozioni di un’esibizione, dalle prove al debutto. Ci si emoziona a cominciare dalla sigla, realizzata sulle note del brano Heal the world che racconta, attraverso le tante foto, dei momenti più belli del gruppo, quello che la musica rappresenta per l’affiatato ensemble.

“Con il docu-concerto abbiamo, come sempre,  reso la  musica parte integrante del racconto, le canzoni, riarrangiate ed eseguite da I Giovani Filarmonici Pontini, sottolineano e accompagnano le emozioni vissute nel corso degli anni trascorsi insieme – ha affermato il maestro Stefania Cimino – l’orchestra vanta un repertorio che spazia dalla musica barocca a quella contemporanea, abbracciando così le preferenze musicali  di tutti, i racconti e le singole esperienze rendono il docu-concerto un’opera unica nel suo genere”.

L’intento è quello di non fermare la musica e di fornire ai ragazzi dei punti fermi nonostante questo anno difficile, intenso e pregno di emozioni contrastanti. Per vivere emozioni uniche, per riscoprire il piacere della musica basta andare sul sito https://lanostrastoria.giovanifilarmonicipontini.com e cliccare su  “La Nostra Storia”. Chi vuole potrà anche sostenere “I Giovani Filarmonici Pontini” con una piccola donazione.